Il Territorio

Il territorio, dalle colline alla montagna, e poi giù fino al mare

Borgo Spoltino appartiene al territorio collinare del Comune di Mosciano Sant’Angelo: uno spazio di dolci ondulazioni, di poggi con case sparse tra ulivi e vigneti. È la contrada di Selva dei Colli, che nell’Alto Medioevo fu feudo dei Duchi D’Acquaviva, e dalla metà del ‘800 luogo di ristoro mentale per lo storico teramano Francesco Savini che con i parrocchiani condusse il restauro della Chiesa del Borgo. Tra il Gran Sasso e il mare Adriatico, il dorsale collinare diventa punto di osservazione di panorami suggestivi, dalle vette che si raggiungono in 40 minuti, alla costa lunga e sabbiosa a 10 minuti di macchina. Serenità e relax è ciò che suggerisce Borgo Spoltino, ma anche desiderio di esplorare con nuova ottica d’interesse i luoghi più suggestivi della terra d’Abruzzo, la “Regione verde d’Italia”.

© Copyright - Borgo Spoltino | P. IVA 01928480670